Leonardo Lustig
Scultore
 
Lingue
Pescatore di Sestri Levante, Leonardo Lustig Scultore
Note Biografiche
Critiche:
Franco Ragazzi
Valerio P. Cremolini
Valerio Grimaldi
Germano Beringheli
Wolfgang Hirsch
Sculture in Cemento Patinato
Sculture in Marmo
Sculture in Bronzo
Sculture in Pietra
Sculture in Terracotta
Sculture in Ardesia
Opere Pittoriche
Disegni
Pubblicazioni (monografia)
Studio - Esposizione
S.Margherita Lig. ...
Portofino ...
Sestri Levante ...
Contatti
Dove Sono




L'opera di Leonardo Lustig

Leonardo Lustig Ŕ nato a S.Margherita Ligure il 19 giugno 1969. Fin da giovanissimo matura la sua vocazione per il disegno e la scultura, che si concretizza sul piano formativo concludendo con eccellenti risultati sia il corso di studi presso l'Istituto Statale d'Arte di Chiavari sia il corso di Scultura all'Accademia di Belle Arti di Carrara. Nel frattempo inizia a far conoscere il proprio lavoro, esponendo alcune opere in localitÓ turistiche della provincia di Genova.

Altrettanto di grande significato per la sua formazione artistica sono gli intensi e continuativi studi dal vero delle maggiori opere della cultura occidentale ed i numerosi disegni eseguiti in diversi musei ne sono la pi¨ probante testimonianza. Dopo la laurea all'Accademia perfeziona le tecniche di lavorazione dei materiali in fonderie e laboratori del marmo a Carrara e Pietrasanta, dove lavora con profitto come assistente dello scultore moravo Ivan Theimer, venendo in quella sede a contatto con prestigiosi artisti di livello internazionale.

Le opere dell'artista nascono prevalentemente dallo studio delle forme della natura e, soprattutto, del corpo umano.
In esse Ŕ peculiare l'ispirazione all'arte dell'antica Grecia, che rappresenta il punto di partenza per conseguire un'espressivitÓ autonoma, che non esclude in futuro l'approdo verso altri linguaggi. Egli ritiene, in ogni caso, indispensabile l'insegnamento dei grandi maestri del Medioevo e del Rinascimento, come base per avvalorare eventuali cambiamenti di stile. Fin dall'esordio artistico ha rivolto speciale interesse allo studio delle tecniche di lavorazione delle diverse materie, consapevole che la loro migliore conoscenza conduca alla chiara realizzazione dell'idea artistica. Fondamentale in molte opere Ŕ l'accentuazione del movimento.

segue (vedi note biografiche)